Diario di scavo

L'apertura...

L'apertura...

Author: Mila e Irene/giovedì 28 novembre 2013/Categories: Diario di scavo

Rate this article:
5.0

Su questa montagna deserta, qui comincia la nostra avventura archeologica… Prima di cominciare questo diario dobbiamo però ringraziare tutti coloro che hanno gestito la parte amministrativa nel Consiglio Superiore delle Antichità (SCA) del Cairo e che hanno appoggiato questo progetto, nonchè i nostri colleghi egiziani.

Appena arrivate a Luxor siamo state ricevute con grande entusiasmo e di questo dobbiamo ringraziare sentitamente il Dr Abd el Hakim Carrar (General Director of Antiquities of Upper Egypt) e il Dr Mohammed Abd el Aziz (Director of Gourna Area), entrambi hanno lavorato per facilitare le pratiche di avvio e farci aprire la tomba il prima possibile.

Non ci sono parole per descrivere l'emozione che tutto il team ha provato all’apertura. Dopo aver trascorso la maggior parte della mattina nel Taftish (Ispettorato della riva occidentale di Luxor) e dopo aver incontrato il nostro ispettore Sayed, ci siamo diretti immediatamente alla casa del Gafir (il guardiano della tomba) per salutarlo ed incontrare lì i responsabili dell’area e altri colleghi egiziani che lavorano in tombe vicine.

Verso mezzogiorno è avvenuta “l’apertura della tomba" dopo aver rimosso tutti i blocchi che ostacolavano l'ingresso. All’inizio la porta ha resistito un po’... ma finalmente abbiamo potuto varcare la soglia e muovere i primi passi all’interno con emozione e molta gioia.

Per due ore ci siamo dedicati ad ispezionare le due tombe, conoscere la loro struttura, esaminare lo stato di conservazione delle scene e scambiarci opinioni. La nostra sensazione era di ammirazione verso quello "spazio sacro" che d’ora in poi sarà parte importante delle nostre vite.

Ci è piaciuto molto vedere come il nostro team ha condiviso con noi il desiderio di iniziare immediatamente il lavoro. Siamo fortunati: abbiamo una grande squadra.


 

Number of views (7389)/Comments (0)

Tags: